Premessa e obiettivi

 

Il progetto di informatizzazione delle edicole, per semplicità denominato “INFORIV” costituisce una tappa fondamentale nel percorso di standardizzazione dei flussi informativi che il Comparto Editoriale Italiano ha già in parte avviato con l'introduzione del sistema Inforete.

A seguito della connessione degli strumenti Hardware e Software, di cui la rete di vendita si doterà, con i sistemi gestionali dei Distributori Locali, il progetto Inforiv promuoverà la creazione di un flusso informativo integrato lungo il canale utile per raggiungere soddisfacenti risultati nella gestione dei dati, nonché per il controllo dei flussi fisici e conseguendo pertanto nell'ambito dell'intero comparto della distribuzione un considerevole miglioramento del grado di efficienza.

Il progetto Inforiv é stato realizzato tenendo conto delle esigenze di tutti gli attori, Editori, Distributori Locali, Punti di Vendita, consentendo quindi la connessione di ogni rivendita con il sistema gestionale del Distributore Locale senza limitazione alcuna derivante dal tipo di organizzazione da questi adottata, dai programmi presenti sul sistema gestionale del Distributore Locale e dalla base dati.

Il progetto INFORIV punta a stringere sempre pił il rapporto di servizio tra Editori, Imprese di distribuzione locali e Rivenditori.

In particolare si propone di realizzare gli obiettivi di

  • rispettare gli impegni assunti dalle parti nell'ambito dell'Accordo Nazionale sulla Rivendita

  • completare il percorso di standardizzazione dei flussi informativi, gią avviato con il progetto INFORETE


  • favorire la trasmissione telematica di dati commerciali, contabili ed altre eventuali informazioni fra imprese di distribuzione locali e rivenditori, in sostituzione dei pił tradizionali supporti cartacei o telefonici.

Home